Il presente sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Navigando comunque in www.simonepiazzesi.it acconsenti al loro uso; clicca su Informativa per saperne di più o su Esci se non sei interessato.INFORMATIVA ESCI

Introduzione, a mo' di benvenuto.

«Si scrive perché la vita non basta» Rainer Maria Rilke

Quando mi chiedono: «Perchè scrivi?» la prima cosa che mi viene da rispondere è: «Perchè è l'unica cosa che so fare».
Lo dico senza superbia, con lo stesso spirito con cui un calzolaio direbbe che sa aggiustare i tacchi o un contadino che sa innestare susini: con coscienza e un po' d'orgoglio.
Mi sento un artigiano dello scrivere e non vedo perchè dovrei negarlo. So fare anche altre cose, come tutti. Ma scrivere è senz'altro la cosa che sento più mia.
Ci riesco e realizzo delle belle pagine?
Non ci riesco e faccio addormentare dopo poche righe?
Non lo so, questo sta a voi dirlo, perchè il lettore è come il cliente: ha sempre ragione. D'altronde l'opera è in parte anche sua, quindi ha tutto il diritto di demolirla o di esaltarla.
Io so solo che quando da bambino mi facevano la fatidica domanda: «Cosa vuoi fare da grande?» io rispondevo: «Lo scrittore!»

Ovviamente sono ancora un lavoratore precario e vivere di scrittura è, per ora, un miraggio lontano. Ma l'importante è non farsi chiudere in gabbia, per quanto dorata possa essere.

Detto questo... benvenuti nel mio sito, che la permanenza qui vi sia leggera.



Simone Piazzesi




Ixquick
Questo sitoWeb




eXTReMe Tracker